La nostra storia

Chi si trova a Milano e ama la buona tavola non può ignorare questa insegna:

“Mamma Lina”

I buongustai milanesi hanno iniziato ad apprezzarlo da oltre trent’anni. Infatti il locale, che continua ad avere una gestione familiare, ha raggiunto livelli di fidelizzazione molto alti.

Qui, in viale Monza 256, ex stazione di posta Milano-Monza, ultimo cambio di cavalli, che conserva nella struttura le i segni del tempo che fu – massicce travi di legno in bella vista, grande caminetto rivestito con pietra di Trani è possibile ritrovare e rintracciare i preliminari della grande cultura della Magna Grecia, dove l’ospite, lo straniero, il nuovo arrivato veniva accolto, nutrito e rifornito di ogni comfort, dacché noi tutti siamo caduchi e…di passaggio.

La cucina pugliese è ricca di proposte e spazia dal pesce di mare fresco, appena pescato, alla carne di ovini e bovini, si è imposta sulla “difficile piazza di Milano” grazie anche al lavoro, alle proposte culinarie della famiglia Rutigliano.